Fuori Campo – Medecins sans frontieres

Fuori Campo – Medecins sans frontieres

Richiedenti asilo e rifugiati in Italia: insediamenti informali e marginalità sociale

Medici Senza Frontiere ha maturato la decisione di lavorare con i migranti forzati, in Italia come in altri paesi europei, alla fine degli anni Novanta, quando ci siamo resi conto che le stesse persone che curavamo e assistevamo a migliaia di chilometri di distanza si trovavano anche qui da noi, spesso in condizioni di precarietà e bisogno. …