Mediterranea – Saving Humans

Ci sembra pertinente con le tematiche che stanno a cuore alla nostra associazione la comunicazione da parte di Sinistra Italiana relativa a Mediterranea, la prima nave solidale battente bandiera Italiana, frutto della collaborazione tra diverse associazioni e realtà.

Riportiamo quindi l’intero testo, a firma di Nicola Frantoianni:

“Care compagne e cari compagni,

voglio condividere con voi un evento molto significativo, che ci coinvolge e irrompe con forza nella scena pubblica italiana ed europea. Mercoledì sera è salpata dal porto di Augusta la prima nave solidale battente bandiera Italiana. Si chiama “Mediterranea” e svolgerà attività di monitoraggio, testimonianza e denuncia di ciò che accade ogni giorno nel Mar Mediterraneo ai migranti in fuga, nell’assenza di soccorsi, nel silenzio e nella complice indifferenza del governo italiano e degli altri Paesi europei. Si tratta di una straordinaria avventura collettiva che ci vede protagonisti insieme a varie associazioni, Onlus, ONG, tra cui Arci nazionale, Ya Basta di Bologna, Sea-Watch, il magazine online I Diavoli e l’impresa sociale Moltivolti di Palermo.
Mediterranea è un progetto possibile anche grazie a Banca Etica, che ha concesso il prestito per poter avviare la missione. Banca Etica supporta inoltre le attività di crowdfunding e ha svolto attività di tutoraggio per gli aspetti economici dell’intera operazione.
Mediterranea è aperta a tutte le voci – laiche, religiose, culturali e sociali – e a tutti i contributi di chi vorrà sostenerla e farne parte.
A bordo della nave anche il nostro deputato Erasmo Palazzotto e altri compagni che ringrazio perché hanno deciso, ancora una volta, di mettere a disposizione i propri corpi come argine alla barbarie, al degrado culturale, alla costruzione di odio.
Io, almeno per ora, farò la mia parte nella funzione di garante del progetto, insieme ad altri parlamentari, con il sostegno di esponenti del mondo della cultura e della società civile.

È una giornata importante quindi quella di oggi perché Mediterranea nasce da un’indignazione, quella che proviamo ogni volta davanti alla morte indisturbata di donne, uomini e bambini; nasce dal bisogno di giustizia che ci porta a dire che salvare vite umane è giusto e nasce da un’idea di società che mette al centro il rispetto della vita umana e la sua dignità. Ma, come immaginerete, tenere viva la nostra missione e farla vivere il più a lungo possibile non è cosa semplice: abbiamo bisogno del supporto di ognuno di voi!

Ecco cosa potete fare. Potete partecipare alla campagna di crowfounding con un contributo piccolo o grande, in base alle vostre possibilità; trovate qui tutte le info utili: mediterranearescue.org

Potete organizzare, con i promotori della missione, iniziative territoriali di solidarietà, supporto e foundraising perché una rete diffusa vale molto più di tante singole voci.

Potete essere il nostro equipaggio a terra, ingaggiando una battaglia culturale sul web, rispondendo, in maniera capillare e competente, a fake news, insulti, campagne denigratorie. Sono certo che mentre a bordo saranno impegnati a rispettare le leggi internazionali e del mare, comprese quelle che impongono il salvataggio di vite umane, ciascuno di voi sentirà il bisogno di fare la propria parte. Lo so e ci conto.

Mediterranea è di tutti, anche tua.

Buon vento a noi

Nicola Fratoianni

Sito web: mediterranearescue.org

Pagina facebook: facebook.com/Mediterranearescue/

Twitter: twitter.com/RescueMed

#Mediterranea “