Dissequestrata la nave di Open Arms

Riportiamo la notizia comunicata dall’Ansa oggi, 16 aprile:

(ANSA) – RAGUSA, 16 APR – Il Gip di Ragusa, Giovanni Giampiccolo, rigettando la richiesta della locale Procura, ha disposto il dissequestro della nave della Ong spagnola Proactiva Open Arms, che è ormeggiata al porto di Pozzallo dal 18 marzo scorso dopo il salvataggio di 218 migranti. L’imbarcazione era stata sequestrata su disposizione della Procura distrettuale di Catania. Il Gip etneo, il 27 marzo, ha convalidato il provvedimento escludendo però il reato di associazione per delinquere e gli atti sono passati per competenza a Ragusa.

A questo link trovate la versione integrale del decreto di dissequestro della nave da parte del Tribunale di Ragusa.

The Spanish NGO’s Proactiva Open Arms vessel is seen at harbor at the port of Pozzallo, in the southern Italian island of Sicily, Monday, March 19, 2018. The NGOs migrant rescue ship has been put under sequester by prosecutors orders, Sunday, March 18 in Pozzallo, where the vessel brought 216 migrants it had rescued last week in the Mediterranean north of Libya. (ANSA/AP Photo/Alessio Tricani)